La semplicità delle Regole del BlackJack lo rendono un gioco per tutti

Anche se non sei un frequentatore abituale di casinò ci sono due giochi di carte che è praticamente impossibile che non tu conosca, se non altro per il loro famoso nome, uno è il Poker e l’altro è il BlackJack.

La popolarità di quest’ultimo è cresciuta negli anni grazie a due principali fattori; il primo è che le regole del BlackJack sono così semplici da imparare che anche chi non ha mai giocato prima una partita può facilmente apprenderlo in brevissimo tempo, il secondo è che con questo gioco si hanno numerose probabilità di vincita rispetto ad altri giochi d’azzardo.

La prima regola del BlackJack da sapere e anche l’obiettivo finale del gioco è che per vincere la mano dovrai totalizzare con le tue carte un punteggio di 21 senza oltrepassarlo, altrimenti la mano sarà persa a prescindere, che si definisce “sballare”.

Il numero 21 porta alla mente le origini del BlackJack, infatti la prima versione del gioco porta appunto il nome di “Ventuno”, nome per il quale è ancora conosciuto da parecchie persone in Italia.

Quindi scopo del gioco è quello di realizzare un punteggio delle carte di 21 o il più vicino possibile a tale numero senza oltrepassarlo, nel caso in cui, le carte che chiederai ti facciano superare questo punteggio allora avrai “sballato” e perso la mano.

Nel BlackJack non importa se sei al tavolo con altri giocatori, il tuo avversario rimane sempre e comunque il banco ed è contro di lui che giocherai tutte le tue mani, indipendentemente dalla versione nella quale deciderai di cimentarti.

Come fare a calcolare questo punteggio di 21 però? Come abbiamo già detto le regole del BlackJack sono molto semplici, così come il valore delle carte, potremmo dire quasi elementare, in quanto le carte con i numeri mantengono il loro valore nominale, gli assi possono valere o 1 o 11 a seconda del numero che ci conviene di più nella mano in corso e le figure valgono 10, tutto qui.

Il gioco inizia con il giocatore che piazza la puntata, subito dopo gli vengono distribuite due carte scoperte, mentre il banco avrà una carta scoperta e una coperta per non favorire troppo il giocatore stesso, il quale nel caso realizzasse con le prime due carte il punteggio di 21 avrebbe fatto il “BlackJack” di mano, pagato 3 a 2.

Una volta ottenute le prime due carte al giocatore si possono presentare diverse eventualità e possibilità di scelta, egli infatti potrà decidere di “Stare” (Stand), nel caso in cui ritiene di avere in mano un punteggio sufficientemente alto da battere il banco, oppure può “Chiedere Carta” (Hit), o ancora effettuare delle “Puntate Particolari”.

Le prima regola del BlackJack riguardante il banco invece è che esso deve obbligatoriamente chiedere carta fino a quando non avrà realizzato un punteggio di almeno 17.

Un “BlackJack” si realizza con una figura, oppure un 10, insieme ad un asso e, nel caso fosse realizzato contemporaneamente sia dal giocatore che dal banco la mano finisce in parità.

Da tenere presente, da parte del giocatore, che egli può chiedere fino ad un massimo di 9 carte oltre alle due iniziali con le quali comincia la partita.

Le regole del BlackJack sono si molto semplici da apprendere, ma per aumentare il divertimento e rendere la tue mani ancora più emozionanti dovrai imparare anche le particolari puntate che lo rendono ancora più eccitante:

  • Split (Dividi): nel caso in cui ti trovi in mano 2 carte dello stesso valore, potrai dividerle in due mani separate, giocando due distinte partite contemporaneamente, le coppie si possono dividere fino a tre volte, mentre gli assi una volta sola;
  • Double (Raddoppia): in caso di mano favorevole puoi chiedere solo una carta in più raddoppiando la puntata originaria;
  • Surrender (Resa): questa opzione non è disponibile su tutti i casinò, ma quando c’è ti puoi ritirare dalla mano perdendo solo metà della puntata;
  • Insurance (Assicurazione): regola non sempre molto conosciuta dove ti viene richiesto se “assicurarti” nel caso che il banco abbia come carta scoperta un asso, scommettendo un ulteriore un importo fino a metà della puntata originaria sul BlackJack del banco.

Insomma le regole del BlackJack di base sono assimilabili in pochi minuti, le varie puntate particolari si apprendono facilmente con un minimo di impegno dopodiché sei pronto per affrontare le tue sfide e battere il banco con la tua abilità e fortuna.