Il Tavolo della Roulette: impara a conoscerlo

Se ti piacciono i giochi d’azzardo sicuramente conoscerai il gioco della roulette ed il suo tavolo, se invece sei nuovo dello sterminato mondo dei casinò online, allora è il caso che impari a conoscerlo bene per come è fatto e per le relative scommesse che si possono piazzare.

La prima cosa da sapere è che i tavoli della roulette sono sostanzialmente tutti uguali nella loro struttura di base, sono cioè costituiti da un rettangolo suddiviso in 3 distinte aree: 

  • Una dove si trova la roulette, accessibile solo ai croupier;
  • Una riservata ai croupier, che possono spaziare per tutto il tavolo;
  • Una riservata ai giocatori, dalla quale accedere al tappeto di gioco.

L’unica cosa che può cambiare è il colore di fondo del tavolo, che, oltre al classico verde, puoi essere anche rosso, nero o come accade ultimamente in alcuni casinò, di altri colori particolari, il verde resta comunque il colore predominante.

Non solo, in Europa si possono trovare anche tavoli della roulette doppi con la ruota sistemata al centro ed i tavoli ai lati opposti.

Anche se nei casinò online il discorso è ovviamente un po’ diverso, è importante imparare bene lo schema del tavolo, in modo tale da poter effettuare le puntate con piena cognizione di causa. 

Nella zona opposta alla ruota, cioè quella riservata ai giocatori, c’è una griglia fatta di colonne numerate, con tutti i numeri presenti sulla ruota, meno che lo zero e il doppio zero, nella quale si può vedere anche il colore dei numeri.

La griglia è il luogo dove si possono effettuare le puntate interne. All’esterno della griglia stessa invece, c’è la zona dove poter giocare le puntate esterne.

Abbiamo già parlato delle differenze fra puntate interne ed esterne nelle varie versioni di Roulette, ma riassumiamo brevemente le loro diversità in modo da farti entrare subito nell’ottica di come funziona il tavolo della roulette.

Per fare una scommessa interna dovrai scegliere un numero o una combinazione di numeri all’interno della griglia, invece non potrai scommettere sul colore di tali numeri. Le puntate interne restituiscono vincite più elevate, ma le probabilità di vittoria sono minori.

Nella parte esterna della griglia potrai notare invece varie opzioni per poter effettuare le puntate esterne, difatti in queste aree potrai scommettere sul Rosso e Nero, Pari e Dispari, Alti e Bassi, Dozzine e Colonne. Con questo tipo di puntate si vince in genere più facilmente perché esse riguardano più gruppi di numeri.

Hai paura di non riuscire a riconoscere le tue puntate sul tavolo della roulette e magari confonderle con i tuoi avversari? Non hai niente da temere, perché sia online che offline le fiches distribuite hanno un colore diverso da un giocatore all’altro.

Se sei un nuovo player che si avventura per la prima volta all’interno di un casinò online e decide di giocare alla roulette non preoccuparti se all’inizio non capisci bene come funzionano le scommesse, con un po’ di pratica e magari qualche giro gratis vedrai che in brevissimo tempo imparerai a dovere le basi per destreggiarti egregiamente ad ogni tavolo della roulette che incontrerai.

L’evoluzione della tecnologia, insieme alla voglia da parte dei vari operatori di proporre sempre qualcosa di nuovo e magari di curioso anche da parte dei casinò terrestri, ha aperto le porte alla creazione di altre tipologie di tavoli da roulette, fra cui un tavolo elettronico costituito da uno schermo touchscreen, dove non si gioca con le fiches ma si poggia solamente il dito sulla combinazione voluta.

Quindi quest’ultimo prodotto sta un po’ nel mezzo fra il casinò tradizionale e quello online, snaturando per certi versi il fascino del classico casinò terrestre, in altre parole se devi giocare alla roulette in modo virtuale è sicuramente meglio che tu lo faccia comodamente da casa tua nella sempre più realistica atmosfera dei migliori casinò online.