La Storia delle Slot Machines inizia nel lontano 1800

Se c’è un gioco da casinò che ha immediatamente conquistato, fin dal suo esordio, le sale da gioco terrestri prima e virtuali poi in Italia, è senza dubbio quello delle Slot Machines.

Quello delle Slot è un gioco troppo divertente, veloce, intuitivo e facile da apprendere da chiunque per non incontrare i favori di ogni genere di giocatore, sia esso esperto di giochi d’azzardo, sia invece un nuovo giocatore che si avvicina al mondo del gambling timidamente.

Spesso accade però che, anche i giocatori più esperti, considerino questo un gioco relativamente nuovo, trascurando invece il fatto che la storia delle slot machines inizia in America nell’ormai lontano XIX secolo, per la precisione nel 1895, ad opera del meccanico tedesco Charles Fey.

Fey, emigrato in America poco più che ventenne, mise a frutto la sua poca esperienza di costruzione di strumenti musicali insieme a quella su apparati elettrici e ad una buona dose di creatività per realizzare un apparecchio in ferro che ha dato origine alle slot machines come le conosciamo oggi; questa prima slot aveva il nome di “Liberty Bell”.

Questa è considerata la prima vera slot machine ed era composta da 3 rulli e 5 simboli raffiguranti cuori, picche, quadri, ferri di cavallo, la “Liberty Bell” che dava il nome al gioco stesso ed una leva per azionare questi rulli.

Scopo del gioco era infatti riuscire a centrare la combinazione vincente, rappresentata da tre campane (liberty bell), nel qual caso il suono di una campanella annunciava l’ottenuto Jackpot con conseguente apertura di un cassetto di legno sottostante contenente il denaro.

La storia delle slot machines inizia proprio da questo apparecchio, costruito quasi per gioco da un ventenne che mai e poi mai si sarebbe aspettato che la sua invenzione avesse così tanto successo, iniziato col suo debutto in un bar di San Francisco.

Da allora è stato un susseguirsi di popolarità e di gradimento di questo nuovo gioco, che resta ad oggi uno dei più giocati in ogni casinò, sia esso reale o virtuale.

La potenzialità di questa nuova invenzione fu vista subito come una grossa opportunità di guadagno anche da altri scaltri imprenditori del secolo, fra i quali spicca un signore di Chicago dal nome Herbert Stefan Mill, il quale nel 1909, apportando delle modifiche alla slot originaria si è guadagnato un posto di rilievo nella storia delle slot machines perché creò quella che diventò presto la slot più famosa di tutta l’America; la Mills Liberty Bell.

La storia delle slot machines prosegue con parecchie aziende che producono diverse versioni di slot, con particolarità sempre più interessanti per diversificarsi dagli altri ed è proprio quando il gioco d’azzardo e conseguentemente le slot vengono dichiarate illegali in molti Stati, i quali non permettevano vincite di denaro, che avviene una vera rivoluzione per questo nuovo oggetto del divertimento.

I simboli dei rulli vengono sostituiti, passando dai semi delle carte a immagini di frutti come limoni, ciliegie, pere, ecc.. e le vincite sono costituite non più da denaro ma da pacchetti di gomme o caramelle alla frutta.

Gli oltre 100 anni di storia delle slot machines ci fanno assistere ad un evoluzione costante delle macchine da gioco, passando varie fasi, con l’introduzione di nuove combinazioni, il passaggio dalle macchine meccaniche a quelle elettroniche, fino a giungere alle moderne video slot machines che tutti gli appassionati di giochi d’azzardo conoscono bene.

Il passaggio più importante nella storia delle slot machines è stato contestuale all’avvento di internet, infatti se prima tale gioco era diventato molto popolare e le slot si trovavano in ogni dove, il web ha portato direttamente il divertimento a casa, una svolta epocale che è stata consacrata in Italia con la legalizzazione Aams.

Le slot oggi rappresentano ancora la punta di diamante di quasi tutti i casinò, siano essi terrestri o virtuali, questo perché esse sono un gioco divertente, estremamente semplice nel suo funzionamento e che ti da la possibilità di vincite immediate ed in molti casi anche piuttosto elevate.

In un mondo sempre più complicato e frenetico c’è un mix di 2 fattori che rende le slot veramente irresistibili a tutte le tipologie di utenti; la semplicità di gioco unita all’aspettativa di una veloce vittoria.

Questo ha fatto si di affermare nel tempo il successo di un prodotto che oggi rappresenta all’incirca il 50% degli incassi di tutti i tipi di casinò e che a quanto pare non conosce crisi.