La moderna Storia del Video Poker affonda le sue radici nell'800

La storia del VideoPoker è una delle più recenti fra i vari classici giochi da casinò, in quanto la sua prima apparizione si ha alla fine del 1800, quando si inizia a parlare di questo nuovo gioco molto simile ad un altro grande classico gioco d’azzardo: le slot machines.

Anzi fin dai suoi albori è molto evidente di come esso abbia preso molto, esteticamente e concettualmente parlando, dalle coetanee slot machines, infatti anche nelle macchine da VideoPoker si inseriva la moneta e si faceva girare un rullo con raffigurate le varie carte con i loro semi, se quando il rullo si fermava ottenevi la combinazione vincente ti spettavano drink, caramelle o tabacchi.

Quindi il VideoPoker ha assunto da subito i connotati di una sorta di incrocio fra le slot ed il poker classico, ovvero il 5 Card Draw, la versione con la quale quasi tutti hanno imparato a giocare a poker.

Ma la storia del Video Poker ha radici ancora più profonde perché ovviamente esso deriva da uno di quei giochi di carte che non ha certo bisogno di tante presentazioni, impossibile che esista qualcuno che non ha mai sentito parlare di Poker. 

Il Poker tradizionale, ovvero quello giocato faccia a faccia con giocatori seduti fisicamente ad un tavolo reale, ha infatti una storia molto vecchia, molto confusa, se ne sente parlare prima in Germania (dove forse veramente è nato), poi in Francia, per finire negli Stati Uniti (che ne rivendicano la paternità) e se ne cominciano a trovare tracce nei primissimi dell’800.

Le origini del VideoPoker rappresentano quindi un evoluzione di quel gioco che veniva praticato sempre di più per mettere alla prova le proprie abilità e sfidare la fortuna racchiusa in un mazzo da 52 carte.

Tornando alla più moderna storia del VideoPoker, troviamo le prime macchinette alla fine dell’800, esse erano composte da 5 rulli sui quali giravano 50 simboli delle carte meno il Jack e il 10 di picche, alcuni dei quali li ritroviamo nella successiva invenzione di Charles Fey: la slot machine.

Da qui dobbiamo attraversare quasi un altro secolo di storia del Video Poker per arrivare alla creazione di quelle moderne e diffusissime macchine come le conosciamo tutti noi oggi, perché ormai esse non sono più esclusiva dei casinò ma si trovano praticamente ovunque, bar, sale giochi, ecc..

Era infatti il 1972 quando la Dale Electronics introduce sul mercato quella che si può definire la prima macchinetta da Video Poker moderna, chiamata “Poker Matic”, che a dire il vero non aveva nemmeno l’aspetto, ne di una slot, ne di un video poker, troppo grande e molto scomoda.

La storia del VideoPoker moderno ha la sua svolta nel 1979, quando una società chiamata al tempo Sircoma crea la “Draw Poker”, che ha invece un immediato successo e da il via ad una nuova era, che porterà al Video Poker online e alle Video Slot.

Slot Machines e VideoPoker sono infatti i veri gioielli di tutti i casinò online, i più amati, i più giocati ed i più remunerativi, sia per i giocatori che per i casinò.

Si è creata infatti una grande comunità di appassionati intorno a questi 2 giochi, vuoi per le regole facilissime, vuoi per le vincite molto più elevate rispetto alle versioni terrestri, vuoi per le varianti, per la comodità di giocare da casa, per l’emozione unica degli effetti grafici e sonori che riescono a farti sentire come in un vero casinò reale.

Fatto sta che la moderna storia del VideoPoker ci porta oggi ad avere un prodotto di alta categoria che niente ha da invidiare alle sue versioni terrestri, anzi, la possibilità di giocare gratis e l’approvazione da parte dell’Aams rendono il VideoPoker un gioco estremamente divertente, sicuro e sempre più popolare anche in tutti i casinò legali italiani.

La recente storia del Video Poker però ci racconta anche di episodi spiacevoli, legati alla dipendenza da gioco d’azzardo, motivo per il quale raccomandiamo sempre a tutti i lettori di PortaleCasino.com, una condotta di gioco responsabile, il che significa imparare ad autolimitarsi e riconoscere quando iniziamo ad esagerare ed è arrivato quindi il momento di uscire dal gioco stesso.

Questo è molto importante perché il Video Poker può farti divertire e vincere anche cifre importanti, ma come tutti i giochi d’azzardo, se non vengono presi con le giuste dosi, possono causarti anche problemi molto seri.