I libri sul baccarat, per farsi una cultura sul gioco più di classe nei casinò

Il Baccarat è un gioco famoso in tutto il mondo. Lo possono praticare tutti e naturalmente lo si impara anche giocando, ma per apprendere bene e velocemente le sue dinamiche possono essere utili dei testi che lo sviscerano, aiutando i giocatori, specie alle prime armi, ad accrescere la loro abilità.

Vari professionisti o ex professionisti del Baccarat hanno deciso di raccogliere in dei volumi – che hanno riscosso anche un buon successo di mercato – le loro conoscenze ed esperienze di gioco, mettendole a disposizione di ogni appassionato, sia di chi è neofita che di chi gioca da tempo e vuole migliorarsi.

Tra i più interessanti libri sul Baccarat c'è “Lyle Stuart on Baccarat”, scritto dal famoso giocatore d'azzardo americano Lyle Stuart,. Basandosi sulla sua esperienza personale fatta nel corso di tanti anni di gioco, Stuart illustra i metodi migliori per ottenere risultati e sottolinea l'importanza della pazienza, qualità essenziale per chi chi voglia far soldi. Alcuni contestano il suo stile di scrittura e certi passaggi non chiari, tuttavia si può dire che questo libro sul Baccarat sarà assai utile a chi desideri apprendere i principi basilari del gioco.

Altro valido testo sul Baccarat è “Baccarat Battle Book - How to attack Baccarat & Mini Baccarat” di Frank Scoblete, Bonus Book edizioni. Scoblete, giocatore e autore di molti fortunati libri sui giochi da casinò, spiega in modo semplice la complessità del baccarat. Non tutti trovano questo libro utile: qualcuno sostiene che non sia nulla d'eccezionale, in quanto l’autore si concentra maggiormente sui metodi che consentono al giocatore di beneficiare di un ridotto margine di vantaggio della casa e dunque fare puntate che possono garantire rendimenti più bassi. 

Per alcuni critici i trucchi indicati in questo libro sono limitati e le strategie illustrate sono descritte in modo sommario, mentre secondo altri rimane una buona guida, completa di tutto ciò che può servire a chi desideri conoscere il gioco. In generale possiamo dire che è molto adatto ai principianti.

Un altro interessante volume sul Baccarat è di Brian Kayser e s'intitola “Secrets of winning Baccarat”. È ritenuto molto valido da tanti lettori, in quanto di grande utilità per tutti coloro che sono alle prime armi: ciò in ragione della estrema semplicità con cui sono descritte e spiegate le regole, le modalità di gioco e tutti gli accorgimenti da mettere in atto per evitare di incorrere in grandi perdite e per raggiungere buoni risultati nel medio-lungo termine.

Vi troverete molti sistemi di gioco da utilizzare, parecchie immagini ed esempi, che sono d'ulteriore aiuto alla comprensione e si basano su esperienze vere, vissute da chi scrive presso vari casinò. In più Kaysar illustra non solo come si vince, ma anche come ci si può divertire una volta acquisita la dimestichezza del professionista.

Infine se volete, più che imparare, dilettarvi con della buona letteratura che tratta anche di questo famoso elegante gioco, potrete leggere “Casinò Royale” di Ian Fleming, primo romanzo con come protagonista l'agente 007 James Bond, poi portato più volte sullo schermo cinematografico in una serie di film di successo mondiale.

Il libro narra appunto le vicende di James Bond, agente dei servizi segreti britannici che, in quanto anche abilissimo giocatore di Baccarat, viene inviato in missione nel Casinò Royale, in una cittadina del nord della Francia, con lo scopo di vincere e “spennare” il capo del partito comunista francese.

E allora per vincere, sempre divertendosi, bisogna buttarsi, fare esperienza diretta di gioco, perché la pratica rimane fondamentale, ma al contempo non dimenticare di documentarsi con questi testi sul Baccarat, sempre molto utili ad arricchire la propria conoscenza del gioco e ad aumentare le probabilità di vittoria.