La Ruota della Roulette: una perfetta invenzione

La ruota della roulette attraversa secoli di storia fra verità e leggende più o meno conosciute e misteri che hanno contribuito a far diventare nel tempo questo gioco così popolare ed emozionante.

Le sue origini sono infatti antichissime, si parla di una primordiale forma di roulette addirittura al tempo dei Greci che praticavano un particolare gioco utilizzando la ruota di un carro, oppure a quello dei Romani che adottavano come ruota uno scudo rotondo.

L’ipotesi più accreditata rimane comunque quella secondo la quale la moderna ruota della roulette derivi da un mix di più giochi, come l’inglese E-O e un antichissimo gioco d’azzardo molto conosciuto e giocatissimo in tutta Europa fra la fine del Seicento e gli inizi del Settecento: tale gioco era chiamato Hoca.

Questo gioco, tutto italiano nella sua origine, era un misto fra una tombola ed una roulette e consisteva semplicemente nell’estrazione di un solo numero che risultava vincente fra quelli che andavano dall’ 1 al 30.

L’ispirazione data da questi due giochi insieme agli studi sul calcolo delle probabilità fecero si di portare lo scienziato Blaise Pascal nel 1657 in Francia, alla creazione della prima vera ruota da roulette.

La moderna roulette come tutti la conosciamo oggi non ha una semplice ruota, bensì un oggetto frutto di studi molto precisi ed approfonditi tanto da creare un pezzo di ingegneria meccanica praticamente perfetto.

La ruota della roulette infatti richiede una progettazione impeccabile per ottenere e mantenere un bilanciamento tale da evitare irregolarità di qualsiasi tipo, derivanti anche dall’usura del tempo, per tutelare i giocatori sulla regolarità dei risultati.

Ogni ruota da roulette è quindi un pezzo unico, perfetto e totalmente privo di irregolarità e “tendenze” e impossibile da manipolare grazie anche ai severi controlli presenti all’interno di ogni casinò.

Ovviamente online il discorso cambia, infatti qui la sicurezza di gioco corretto ed imparziale è affidata ad un Generatore di Numeri Casuali (RNG), gestito da un software molto sofisticato e totalmente privo di pericoli.

La ruota della roulette è composta da 37 (roulette francese ed europea) o 38 (roulette americana) caselle o tasche in corrispondenza delle quali si trovano i numeri su cui scommettere.

Tali numeri sono disposti sulla ruota in maniera non sequenziale ma rispettando comunque dei parametri standard, quali l’alternanza fra neri e rossi e fra pari e dispari.

A seconda della versione di roulette che sceglierete potrete trovare una sola casella con lo zero”0” nel caso di roulette francese ed europea, oppure due caselle, una con lo zero e una con il doppio zero “00”, in caso di roulette americana, tutte le caselle con lo zero presentano il colore verde.

Il funzionamento della ruota della roulette è semplicissimo, potremmo definirlo quasi elementare, in quanto il croupier, o il software in caso di roulette online, faranno girare la ruota e contemporaneamente lanceranno la pallina nel verso opposto, la tua partecipazione al gioco sarà quindi solo quella di aspettare che la pallina si fermi sul numero o i numeri sui quali hai effettuato precedentemente la tua scommessa.

Funzionamento di base quindi molto semplice ed intuibile anche da chi non ha mai giocato in un casinò, sia esso online che offline, un po’ più complessi da imparare sono tutti i tipi di puntate che si possono fare, ma ricorda che online avrai sempre la possibilità di giocare gratis alla roulette per fare pratica ed imparare tutto quello che ti serve per diventare un esperto di questo adrenalinico gioco.

Cosa stai aspettando? Entra in uno dei più prestigiosi casinò online Aams e iniza a girare la ruota, con un po’ di pratica e il supporto della fortuna anche tu potrai portarti a casa la tua sognata vincita.